top of page
  • Laura

laboratorio versione smartworking - la lettura nel bosco


Siamo giunti al terzo appuntamento di laboratorio in versione smartworking. Purtroppo ancor non possiamo trovarci assieme nel bosco a leggere una bella storia e renderla attiva e partecipata. Abbiamo dunque pensato di inviarvi la traccia audio (qui sotto) incisa con la voce narrante della bravissima Antonia Moroni (guarda caso una delle nostre socie fondatrici) del libro "Ale e Rovere - il fantastico viaggio degli alberi" di Daniele Zovi Ed. DeAgostini.

Dura 15' circa, potete ascoltarla comodi a casa o direttamente immersi nel verde vicino a voi.


Può nascere un’amicizia tra una bambina e una pianta? Nel mondo magico del bambini anche le piante raccontano storie e hanno cose interessanti da insegnare.

Solo recuperando la disponibilità infantile verso la magia, si impara il rispetto per gli altri e per l’ambiente, si impara a riconoscere la personalità di ogni parte del mondo che ci circonda.

Un libro romantico e profondo, che racconta l'incontro di una bimba con un albero. Ale incontra Rovere un pomeriggio in cui si ferma sotto questa grande quercia a giocare con il suo cagnolino. Sente una voce, non capisce da dove provenga, poi si rende conto che è proprio la quercia a parlarle, il rovere. Inizia così un viaggio fantastico nel meraviglioso mondo delle piante, nel quale Ale capisce tante cose, sulla durata della loro vita, sui loro ritmi di veglia e sonno (perchè anche le piante dormono) su come comunicano tra di loro, si aiutano e sono solidali come molti esseri umani dovrebbero imparare a essere.

È un viaggio che possiamo fare anche noi, con la fantasia, ascoltando la storia da casa, o dal vivo in un parco o in un bosco.

In quest'ultimo caso vi suggeriamo di armarvi di lente di ingrandimento e magari un cesto per raccogliere le foglie, i semi, i frutti (che nel periodo invernale sono secchi ma ci sono e si possono osservare in tutta la loro magia). Le forme perfette della natura, i disegni, i messaggi che questa ci dà costantemente: bisogna solo essere capaci di coglierli e il gioco è fatto.


Buon viaggio allora, un viaggio intimo che vi farà entrare ancora di più in connessione con il magico mondo vegetale.


Questo laboratorio è realizzato in collaborazione con la @libreriatiritera per la rubrica "un libro al mese" di Parcobello.


Aspettiamo i vostri feed back se vorrete inviarceli, sarà nostro piacere condividerli con tutti


Noi di Parcobello e della Libreria Tiritera





39 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page